sabato 25 luglio 2015

GIAPPONE : Parte 14 Tokyo e partenza

6 OTTOBRE

Questa mattina avremmo dovuto come da programma alzarci prestissimo per poter visitare lo Tsukiji market con la sua famosa asta dei tonni,ma appena svegli guardiamo l'orologio ed e' tardissimo! Corriamo come pazzi,cerchiamo il mercato ma e' tutto gia' finito! Visita sputtanata e non abbiamo piu' possibilita' di rimiediare. Un po'rattristati decidiamo lo stesso di farci un giro giusto per farci un idea di come sia fatto questo mercato,notiamo che effettivamente e' veramente enorme e c'e' ancora un gran viavai di gente che finisce di pulire la propria postazione .













Al di fuori del mercato ci sono tanti ristoranti che cucinano pesce freschissimo(ovviamente!)e Fra non ha potuto non assaggiarlo al volo,bisogna comunque girare un po' perche' in genere sono quasi tutti pieni quelli subito fuori.



Prendiamo la metro per Roppongi visto che ormai e' l'ultimo quartiere che ci rimane da visitare,ma non ne sono rimasta proprio entusiasta,dicono sia piu' bello la sera per via della vasta scelta di locali per giovani.
Sulle Roppongi hills si puo' ammirare il panorama circostante compresa la Tokyo tower che e' forse l'unica attrattiva degna di nota di questa zona.
 Sara' che siamo decisamente stanchi,sara' che la tristezza di partire si fa piu' viva ma non abbiamo piu' forze per continuare a girovagare a vuoto,anche se di cose da vedere ce ne sarebbero ancora a migliaia...quindi torniamo ad Asakusa per finire in tranquillita' il nostro soggiorno nipponico.






Verso sera inizia cio' che definisco la parte piu' triste di un viaggio,la fase finale,la preparazione delle valigie,mettere via tutti i ricordi fatti finora...e' sempre cosi' dannatamente triste cavolo!



 7 OTTOBRE

Ci alziamo presto , stiamo per dire addio a Tokyo ed al Giappone,sono triste,ma sono anche felice perche' non vedo l'ora di arrivare a casa a raccontare tutto cio' che ho vissuto finora,sono un po' agitata come ad ogni partenza....intanto sul treno express per Narita lo schermo avvisa che ci saranno tantissimi ritardi e parecchie cancellazioni dovute al tifone dell'altro giorno e inizio a preoccuparmi,ma per fortuna una volta arrivati in aeroporto il nostro volo e' preciso.
Saliamo sull'aereo e finisce un altro capitolo di viaggio...sara' un addio? Io non credo!




    L'ULTIMA SCIACQUATA DI CIAPET!!









Nessun commento:

Posta un commento