domenica 7 giugno 2015

GIAPPONE : Parte 7 Nara e Fushimi Inari

29 SETTEMBRE

Con il bus arriviamo in stazione centrale,colazione da Mr Donuts,ciambella al cocco e cioccolato di scorta nel caso dovessero mancare gli zuccheri e via con il Shinkansen direzione Nara.

10530884_10205309258881929_5567030897050

Ad accoglierci c'e' il primo cartello con i cervi che ci accompagneranno poi per tutta la visita del parco,

9747_10205309340803977_34481955137786426

Ci infiliamo nel primo info point per orientarci un attimo con la mappa,camminiamo per un bel po' per tutta la Sanjio Dori fino a quando vediamo un laghetto artificiale sulla destra,da li' svoltiamo a sinistra ed entriamo nel piccolo complesso Buddhista.Prima troviamo Nanendō fondato nell'813

IMG_7435_zpsiqqzazxa.jpg

per poi camminare nella piazzetta ghiaiosa che scopre la grande pagoda a 5 piani Gojū-no-tō realizzata secondo il desiderio dell'imperatrice Komyō, coniuge dell'imperatore Shōmu, e completato nel 730,alta 50 metri circa, una delle più alte del Giappone.Fu molte volte colpita da fulmini, incendiata e distrutta e fu ogni volta ricostruita nel classico stile giapponese del tō-kondō.

10668732_10205309260721975_1555203737574

E' proprio qui che facciamo il nostro primo incontro con le vere star del posto...i cervi Giapponesi!(o meglio Sika http://it.wikipedia..../Cervus_nippon)

10357669_10205309263322040_1197651761277

Uscendo dal complesso seguiamo il percorso inoltrandoci nel grande parco pubblico dove migliaia di cervi brucano teneramente l'erba ignari dei turisti,anzi, ormai sono talmente abituati che vengono a fare gli occhioni dolci per scroccare cibo,ma noi che non siamo per niente amici degli animali ce ne freghiamo e proseguiamo dritti....certo come no...dopo mezzo sguardo del dolce cervo avevo gia' prosciugato i biscottini al baracchino e ho passato una ventina di minuti a nutrirli come se fossi mamma cerva. Tra l'altro se per caso mi permettevo di fare una pausa mi chiamavano tirandomi la maglietta!

1779170_10205309267682149_57547055788259

10154541_10205309283562546_1287793853385

10731128_10205309269242188_7575451329842

544919_10205309273842303_602069016166430

10402711_10205309324123560_5006139444742

10606323_10205309324083559_9053627861682

Finita l'ora del momento tenerezza coi cervi arriviamo davanti ad un torii rosso che penso delimiti la zona del parco con l'entrata ai grandi complessi.

1467341_10205309275042333_32476768485191

 Il parco e' veramente enorme e qui mi sento di consigliarvi spassionatamente scarpe comode da ginnastica!

1920434_10205309288882679_42870742517165

Dopo circa 10/15 minuti tra sentieri verdi e ombrosi(quindi belli freschi) ci troviamo davanti un altro torii ma di pietra,stiamo per avvicinarci al complesso Kasuga Taisha
.
10711152_10205309289482694_6678015660085

9747_10205309295082834_67584537632996525

1093842_10205309304643073_80825454392875

10714194_10205309293682799_1963031759163

1598822_10205309301322990_87172129400740

10679697_10205309285962606_2996587651562

10734237_10205309279522445_2590982194147

64343_10205309292082759_7183115137335199

Fondato nel 768 e ricostruito diverse volte, è il santuario della famiglia Fujiwara.L'interno è famoso per le sue lanterne di bronzo e le molte lanterne di pietra che conducono al santuario

10426779_10205309296642873_9735967672465

IMG_7512_zpsvpidggfu.jpg
IMG_7514_zpswdz2q57p.jpg

10629526_10205309296842878_6308634124765

Proseguiamo camminando ancora per un bel po' nel parco facendo una piccola pausa per mangiare dei toast comprati mi sembra in qualche conbini prima di entrare nel parco,e stando attenti a non essere attaccati da cervi affamati. Se devo esprimere un giudizio finora la camminata e' stata piacevole,scorrevole,sempre all'ombra degli alberi,per cui nonostante le temperature abbastanza alte dovute soprattutto all'umidita' non abbiamo proprio patito per niente il caldo. Inoltre questi templi ne bel mezzo della natura confersicono una bellissima e mistica atmosfera,calcolate una giornata intera per l'intera visita.
Arriviamo dunque al Tamukeyama Hachimangu Shrine dove avro' un incontro ravvicinato con un timido cervo.


10309705_10205309303523045_2036600350390

532922_10205309241001482_592509872113603

10670002_10205309239161436_9813629398352

MACCHINETTE SCONCE

1900081_10205309237761401_34552282119986

IMG_7529_zpspjac0ayj.jpg

IMG_7530_zpspoe7obb2.jpg

IMG_7531_zps44otpjso.jpg

10509707_10205309307603147_1565949169822

10697315_10205309310763226_4292726089898

IMG_7528_zpsl4i7k13y.jpg

Intravediamo il bellissimo Nigatsu-do collocato su una collinetta da cui poter fare foto al panorama sottostante,personalmente uno tra i templi piu' belli visti finora nel parco(al primo posto pero' il Todai ji).

10700399_10205309313723300_3467688548426

10699812_10205309317003382_1401345040799

1966179_10205309315803352_92285719161089

10714328_10205309314163311_4672193513503

10697298_10205309317683399_4461640350991

10383556_10205309318923430_3258507889679

Scendendo la lunga scalinata in legno si trova invece il Sangatsudo ,templio minore anche se il piu' antico di questo complesso.
Ed ecco finalmente il tanto atteso Todai ji in tutto il suo splendore ed in tutta la sua grandezza.
Tutta la gente che non abbiamo visto finora e' tutta qui,sciami di persone fotografano a destra e a sinistra e anche noi non possiamo tirarci indietro.

10341691_10205309320043458_1772791897855

1901383_10205309329963706_24169019892317

10628242_10205309336923880_4833877030317

10511261_10205309243281539_2290272696643

1382273_10205309330083709_80520268980979

All'entrata una statua(che da lontano ci sembrava Cappuccetto rosso!)ci accoglie come una minaccia e una volta dentro rimaniamo veramente a bocca aperta.

10257219_10205309336683874_1547004899841

Ma e' il grande Buddha ad accoglierci impressionandoci parecchio.
Il grande buddha(Daibutsu) ha dimensioni gigantesche,e' una delle statue bronzee piu' grandi del mondo,realizzata nel 746 alta poco piu' di 16 metri costiuita da 437 tonnellate di bronzo e 130 kg d'oro!
E' una raffigurazione del Buddha Dainichi cioe' il buddha cosmico da cui sono nati tutti i mondi e i rispettivi buddha rivelatisi nel corso del tempo.Nel corso dei secoli la statua fu svariate volte danneggiata da incendi e terremoti e la testa ando' perduta un paio di volte.

PER NOTARE LA GRANDEZZA DELLA STATUA FATE CASO ALL'OMINO IN BASSO A DESTRA QUANTO SIA PICCOLO IN CONFRONTO

1488207_10205309330803727_20753408192099!

1796027_10205309333643798_61095255303863

All'interno del tempio ci sono altre due statue dei guardiani raffiguranti l'inizio e la fine. Le figure danzanti del Nio furono ristrutturate nel 1991. I Nio sono conosciuti come Ungyo, con la bocca chiusa, e Agyo, che ha la bocca aperta

10733923_10205309334043808_2997219795358

Sulla destra del tempio notiamo un pilastro di legno con una cavita' alla base,secondo la credenza popolare chi riesce ad infilarsi attraverso ha la garanzia di raggiungere il risveglio spirituale,peccato che il buco fosse grande tanto quanto un bambino!(o grande quanto i Giapponesi appunto)

10599329_10205309332323765_2712572094398

10440990_10205309334723825_4324776500448

Usciamo dal tempio e ci godiamo l'ultimo tratto del parco prima di andarcene da Nara.
Fotografo gli ultimi attimi passati coi cerv(compreso il deer-selfie!) e le solite splendide Giapponesine vestite tradizionali.

10258195_10205309240241463_5274410729894

1966263_10205309327043633_13776426753646

10417734_10205309326643623_5529598887633

10505380_10205309324523570_1860738768367

10347554_10205309276322365_4744232975617

10421479_10205309257841903_1434062665861


10402711_10205309324123560_5006139444742

10710795_10205309338683924_7464961676805

Bye bye Nara,e' stato un piacere conoscerti!!

Per il ritorno in stazione abbiamo optato per il bus,comodo,veloce e riposante per i piedi!
Durante il tragitto per tornare a Kyoto ci fermiamo alla stazione Inari anche se ormai sono le 18 passate,ma ne approfittiamo per visitare il Fushimi Inari essendo gia' in zona(l'entrata e' libera dall'alba al tramonto).
Questo affascinante santuario fu dedicato alle divinta' del riso e del sake' dalla famiglia Hata.

10350451_10205309353844303_8273775377559

10711152_10205309353044283_6518924880255

10730900_10205309352684274_6881511012299

La volpe e' un messaggero di Inari,il dio della raccolta del riso (e piu' tardi dei commerci),i Giapponesi la considerano una creatura sacra e misteriosa in grado di possedere gli esseri umani.Prima di entrare nel sentiero le ammiriamo come se ci dessero il benvenuto.

1966032_10205309355604347_81883491108603

10703748_10205309347884154_2688165662016

10333313_10205309346044108_5566955083575

1779855_10205309344444068_36293591123986

10659139_10205309345844103_8845136195835

Il complesso si estende lungo i versanti boscosi dell'Inariyama,un sentiero si inoltra per 4 km lungo la montagna racchiuso per tutta la sua lunghezza da centinaia di torii rossi e fiancheggiato da decine di volpi di pietra.

1403491_10205309371484744_29813644039013

10403819_10205309371164736_2654337453079

10571997_10205309366084609_6841744104871

Visitare il Fushimi Inari dopo le 18,30 non era nei nostri programmi,ma credo che sia stata un delle esperienze piu' mistiche vissute in Giappone. Abbiamo attraversato i lunghi torii rossi ormai immersi nel buio,illuminati ogni tanto da qualche torcia nel silenzio piu' totale,anche i pochi turisti rimasti camminano senza fiatare.
L'atmosfera dopo il tramonto regala qualche brivido quando passiamo tra le numerose tombe e tra i santuari in miniatura sparsi lungo il percorso.

10593083_10205309420445968_1355489362405

10407177_10205309372084759_1377613867429

10580118_10205309391885254_7727459075498

1932681_10205309387645148_34114021805984

10683688_10205309400405467_5540839577930

10734143_10205309399365441_9354692216791

10473778_10205309388485169_6223533318132

10366025_10205309379804952_2788104467944

10612731_10205309254841828_1898395394175

10401514_10205309397005382_5077475248664

1972479_10205309422646023_17458307840843

10177416_10205309394445318_6123210284370

10347786_10205309383005032_7307835404792

10649522_10205309401965506_9124054145749

10700761_10205309408485669_8320983174921

10687130_10205309415445843_5995344040049

10632619_10205309410445718_6630735528930

1959448_10205309416525870_53074370334273

1962761_10205309248481669_58530499640071

Questa visita ce la siamo goduta per meta' perche' arrivare fino in cima risulta impegnativo vista l'ora che si e' fatta,comunque mi e' rimasta nel cuore.Se dovessi tornarci ci tornerei ancora di sera,i templi rossi illuminati hanno un effetto completamente diverso visti con il buio.
Purtroppo e' ora di rientrare,abbastanza sfiancati dalla giornata compriamo due sandwich e torniamo in hotel...anche questa giornata e' finita!

Nessun commento:

Posta un commento