domenica 19 aprile 2015

GIAPPONE : Parte 4 Kyoto

26 SETTEMBRE

Ed ecco che arriva un altro giorno tanto atteso di questo viaggio,oggi infatti ci dirigeremo verso Kyoto.
Sono molto emozionata perche' piu' o meno me la sono sempre immaginata tradizionalista anche grazie alle foto,e mi aspetto che sia molto piu' antica rispetto a Tokyo che mi ha comunque conquistata,ma io adoro da sempre la parte piu' vera e attaccata alle radici,ecco perche' Kyoto la adorero' particolarmente.
Questa nuova avventura parte dalla stazione principale di Tokyo dove esibiremo per la 745634756esima volta il JRP,cerchiamo i binari ma non prima di aver fatto scorte da Starbucks per abbuffarci come mufloni durante il viaggio,poi andiamo con un po' di anticipo ad aspettare il treno sapendo della loro superpuntualita'!
La tratta sara' molto piacevole,scorrevole,paesaggi tranquilli,ogni tanto scorgeremo delle montagne,ma del monte Fuji non ne vedo l'ombra,magari avro' letto male le guide o mi saro' distratta,ma mi riprometto di fare piu' attenzione quando torneremo indietro.
NON ABBIAMO VISTO IL MONTE FUJI MA ALMENO BEVIAMO LA SUA ACQUA!

10675765_10205295298492928_1453930340290
Arriviamo a destinazione dopo due ore e mezza circa e appena ci affacciamo riecco il caos(che non ci mancava granche' vi diro'!) percio' come al solito da quando siamo in Giappone ci prendiamo quella mezz'oretta per orientarci ed evitare di finire in Corea. ^.^
Usciamo dal lato sbagliato ovviamente,ma meglio cosi' perche' assisteremo ad una meravigliosa gag....due Giappi taxisti si avvicinano a noi,ci prendono da mano la mappa(ebbene si,dovete sapere che i Giappi vorrebbero darvi una mano ma non ne sono capaci!), ed ecco che inizia la consultazione "UOTAIAAA,SOCOTOOOO,UISHIIIII,SAKURAAAAAAA ecc ecc"tutto questo senza neanche chiederci dove dovremmo andare. Dopo 10 minuti ci ridanno la mappa e se na vanno. Noi in quei 10 minuti non abbiamo aperto bocca.Siamo stati immobili.Ci siamo goduti la scena. E si....non sapevamo ancora dove andare!
Entriamo all'info point(potevamo pensarci prima no??!!!) e finalmente capiamo che l'uscita giusta e' da tutt'altra parte.Prima di tutto facciamo il biglietto giornaliero da 500 yen(lo si trova qui alla stazione centrale o nei piccoli market Lawson)e partiamo alla ricerca del nostro Ryokan!yeahhhhhh
Per fortuna da casa mi studio sempre con google maps la zona e la via degli hotel,e grazie alla mia memoria fotografica troviamo il ryokan che e' nascosto in una vietta,si chiama Gion Ryokan Q-beh. L'euforia inzia a prendere il sopravvento quando varchiamo l'entrata di legno e tanti Tanuki di ogni dimensione ci accolgono nel giardinetto,dove poi due tendine gialle svelano la vera entrata e ci si trova davanti ad una vera e propria abitazione tradizionale.
MI SPIACE PER LA QUALITA',MA QUESTE FOTO LE AVEVO FATTE LA SERA

10540784_10205295293772810_3727650849911

10339733_10205295292852787_4630151433976
Togliamo le scarpe e le riponiamo nell'armadietto,facciamo il check-in e la ragazza ci da' il nostro primo Yukata,vestaglia stile Kimono che si usa quando ci si rilassa in casa,io sono al settimo cielo,un po' come se avessero dato la mancia ad un bimbo ed inizio ad esplorare la casa con gli occhi pieni di lacrime di gioia stile manga
3aa8a7ff-5831-40f1-8145-c845c5f0bca6_zps
Non potrei desiderare posto migliore per assaporarmi il mio soggiorno Kyotese,che purtroppo per una questione economica sfrutteremo solo per una notte(mannaggiamme'!consiglio di spendere pure i soldi nelle ryokan,ne vale prorpio la pena),comunque scrutiamo ogni singolo angolo della casa,dal bagno in tipico stile giapponese(comune a tutti)

10672412_10205295294332824_5075053839567

percorrendo poi un lungo corridoio

1538856_10205295300892988_71324475786196
che ci portera' finalmente alla nostra camera <3

1898002_10205295299332949_66887259758935
SI,DI NUOVO QUESTO SGUARDO!!

3aa8a7ff-5831-40f1-8145-c845c5f0bca6_zps
LA NOSTRA STANZA SI CHIAMA TANUKI http://it.wikipedia.org/wiki/Tanuki

10486414_10205295295052842_6185080882955

1620483_10205295308013166_55233387796331
Non perdo tempo,incalzo la mia bellissima vestaglia e partono le foto da sfigata felice di rito!

1661726_10205295308893188_57910870238763

1234024_10205295296172870_55605391808409

1555378_10205295309893213_54956173170628
Mezzo chignon alla samurai adagiata sul tavolino in preghiera come se fossi una vera Giappa,Dio quanto mi sono divertita! puahahah
Dopo che ne ho sentite una sfraccata dal mio moroso intimandomi di muovermi e di smetterla di fare l'idiota,usciamo alla ricerca dei templi perduti,e quanti templi ci sono a Kyoto?(mortacci troppi!),alla fine non riusciremo neanche a vederli tutti quelli in programma(ebbene si,salteremo addirittura il Nijo castle ed il palazzo imperiale,mi autofustigo ),quindi con mappa e programma alla mano visiteremo prima la parte sud-est.
A proposito,per programmare le cose da vedere ho trovato molto utile questa pagina https://zugojapan.wo...-4-giorni-tipo/che suddivide le varie zone in modo da non farvi venire un ictus nell'organizzazione,soprattutto per una che come me appena ha guardato la cartina su google maps gli e' venuta 'na sincope!
Essendo gia' tardi riusciremo a visitare Chion in Temple con un complesso di templi e Shrine(santuari) che non sto neanche qui a descrivervi nei dettagli(a dir la verita' ne ho visti talmente tanti che me li confondo e non mi ricordo piu' neanche tutti i nomi! :megalol: ).

Scan0002_zpsn7qc1iea.jpg
Partendo in modo abbastanza confuso nei pressi del nostro hotel e con cartina alla mano iniziamo il nostro mini tour.
Come punto inziale di riferimento avremo un grosso torii di pietra

10153871_10205295211090743_6207453654640
proseguendo poi per una lungo sentiero arriveremo all'entrata di un santuario(se non sbaglio il Sorinji) dove silenzio e pace regnano sovrani. Io e Fra parleremo ben poco durante questo tour,un po' perche' saremo assorti nei nostri pensieri,un po' perche' era peccato spezzare quel silenzio magico tra i vari sentieri erbosi tra un santuario e l'altro,non ci sembrava vero,stavamo scoprendo il vero Giappone,eravamo a Kyoto!
CARRELLATA DI FOTO DI QUESTA PRIMA PARTE DI PERCORSO

10694352_10205295212530779_8493096263527

10668818_10205295214770835_8765870560621

10409687_10205295224371075_8970328723565

1609964_10205295217970915_52450237680689



1012267_10205295221330999_62732346322896

10575194_10205295213530804_3447564850993

1960914_10205295218010916_47660772094161

1908433_10205295222051017_27261398148673

10731104_10205295224051067_4987616940116

10285116_10205295230011216_4568767857983

1836855_10205295230331224_14045882827869

1900080_10205295225251097_76558649534483

1836931_10205295227491153_46390694138713

1013743_10205295230691233_18954932028100

10690257_10205295234611331_8063434794528

149357_10205295232251272_659625542297316

10511320_10205295236731384_1131551564860
Giungiamo nella piazza principale del tempio Chion in,sede delle più grandi sette buddiste di oggi.
Questo tempio è conosciuto inoltre con il nome di Kacho-san, dal nome della montagna ai cui piedi sorge il tempio. Ffu costruito nel 1234, nel periodo Kamakura, da Genchi, un discepolo di Honen, il fondatore della scuola buddista della Terra Pura. È stato costruito sul luogo dove Honen aveva trascorso quasi metà della sua vita e dove morì.
10712716_10205295244211571_8981933352205
La prima cosa che si nota avvicinandosi al tempio, è il Sanmon Gate, la porta principale, che si trova in cima ad una scalinata ed è il più grande cancello in legno del Giappone,risale ai primi del 1600.
Altro record detenuto dal Chion-in è la campana più grande del Giappone,come scritto da brochure ci vogliono ben dodici monaci per muovere il tronco attraverso delle funi e farla suonare. Questi si allenano tutto l’anno per la suonata finale a fine anno, quando rintocca cento-otto volte, a simboleggiare le 108 illusioni dell'uomo.

IMG_6856_zpsg7blf21a.jpg
Sulla destra entriamo nella parte di tempio di proprieta' dei monaci,l'atmosfera e' delle piu' pacifiche e veniamo attirati dal canto dei monaci in preghiera(purtroppo non era consentito fare foto)
10473602_10205295241491503_2085230873363

1901683_10205295241051492_20271725230422

10153237_10205295242891538_9162242218110

10534771_10205295242491528_4332743719444
Andando a sud rispetto il tempio ci si trova a Maruyama Park,un delizioso parco attraversato da fiumi con i tipici ponticelli di pietra,nel frattempo qui la gente si e' radunata e moltiplicata oppure nel pressi dei tempi ci si disperde molto,ma la cosa piu' interessante nell'essere in mezzo anche alla gente comune e' poterli ammirare nelle loro bellissime vesti. Qui scatta lo stalkeraggio part two!
10629610_10205295244571580_4157024428489

1798553_10205295246491628_89024337616299

1609962_10205295245051592_37284904435890
Tra la gente non ho potuto fare a meno di notare una ragazza a mio parere bellissima,avvolta nel suo kimono nero con rose bianche rosa e rosse,geta ai piedi ed i capelli raccolti in una treccia con una rosa rossa.Insieme a lei un amica con il kimono dai colori inversi rispetto al suo. Mi ha talmente colpita che ho voluto chiederle se potevo fotografarle,ed hanno accettato!

10612737_10205295248891688_6066966078512

10548748_10205295250811736_4688504142904

10711044_10205295249131694_7638331008218

10676160_10205295247211646_7183724495928
E' pomeriggio e presi dal giro non abbiamo neanche pranzato,proprio di fronte al ponticello dove ho fotografato le due ragazze c'e' un bel chioschetto dove fanno cibo salutare: patatine fritte,pollo fritto,takoyaki(polpete di polpo) e quindi cosa facciamo? Strafoghiamoci come se non ci fosse un domani facendo vedere a Maruyama chi comanda!
Tornando indietro verso il grande torii gigante che abbiamo incontrato all'inizio svoltiamo in un altra stradina indicata dalla mappa per ritrovarci nel cuore di Gion,a mio parere la parte piu' bella,magica(soprattutto verso sera)e piu' antica di Kyoto.Io me ne sono perdutamente innamorata,sappiatelo!
10731031_10205295256451877_2798382351307

10734066_10205295202770535_2824067558878

10636672_10205295259371950_3493916456455

1383154_10205295305613106_85577745044695
Ora non mi ricordo dove l'abbia presa, ma mi sono ritrovata tra le mani una graziosa mappa che segnala un percorso con varie tappe,in queste tappe ci sono varie statue buddiste sotto ogni forma e se vi farete visita e le toccherete guadagnerete dei meriti!
Scan_zpsxb3dapav.jpg

Scan0011_zpsf5pbb73z.jpg
Potete notare la parte alta della mappa dove c'e' scritto Maruyama park,ecco noi siamo partiti da li' scendendo nella vietta dove c'e' quel bel buddah ciccione,mentre il nostro hotel e' nell'immediata sinistra un po' piu' giu' sopra il Kodai ji sho museum.
Tanto per fare degli esempi se toccherete il Budda cicciottello avrete fortuna,
10423727_10205295257491903_4186011091270
la statua del bue prendera' le vostre sofferenze,se avete una malattia e toccate la stessa parte del corpo se la prendera' lui(magari potesse essere cosi' semplice!)
10669101_10205295274532329_8790084490743
Le Mani wheels se girate solo una volta vi faranni avverare sogni riguardanti salute,longevita' ecc ecc
10712907_10205295276332374_1518044824472
Credo che sia molto carino e stimolante seguire questo percorso,inoltre questa parte mi ha veramente affascinato come dicevo prima,un po' perche' esplorando le varie tappe entrerete in piccoli santuari molto particolari
10629630_10205295261091993_8801371575847

1538856_10205295256331874_88479879359012
ci sono piu' abitazioni,bar e negozi in tipico stile giapponese,si trova gente del posto

10548083_10205295280252472_2001395995630
 e poi c'e' da visitare il bellissimo tempio Kodai ji che conserva verdissimi e curatissimi giardini

1012287_10205295259931964_36474047103899

10347088_10205295261892013_3467897391052

10659323_10205295264092068_1187490603470

10613159_10205295262372025_6467705432306

all'interno ci sono varie sale dove si entra rigorosamente senza scarpe.
Il percorso si estende poi nella parte posteriore del giardino che porta ad un bosco di bamboo molto suggestivo

10582933_10205295267772160_4389960936943

10714173_10205295269052192_5622383516613

10702059_10205295274612331_3300186839700
Secondo me vale assolutamente la pena andarci.
Continuiamo la gita e subito dopo il Kodai ji scorgiamo il Ryozen Kannon,un monumento ai caduti per commemorare i morti della guerra del Pacifico.
10690033_10205295277972415_5733484913632

10648366_10205295268852187_6016147523701
Ai suoi piedi c'e' un grosso parcheggio e ci fermiamo un attimo per fare un pausa e degustarci un buonissima bibita al sapore di.....bo,ginger??!!!
10302174_10205295278052417_5211782289967

1017762_10205295278412426_88527466938494
NEL FRATTEMPO STALKERIZZO UN GATTO
1233328_10205295304573080_14875879778282
Si e' fatto tardi,siamo stanchi ma decidiamo di proseguire ancora un pezzettino e scelta non fu mai piu' azzeccata.
Il sole sta tramontando e le ombre dei templi e dei santuari evidenziano i cieli
1794730_10205295279452452_29413989362114

1959241_10205295280932489_57043147786386
Ora entreremo nella parte che piu' ho amato di tutta Kyoto,una lunga via piena di negozi nello stile Giapponese rigorosamente in legno,dove e' possibile anche entrare per fare delle foto,infatti in tante di queste sul retro vi sono dei piccoli angoli di paradiso,con ruscelli,laghetti con carpe Koi e piccoli santuari .I negozi vendono ogni tipo di prodotto,dal sake' ai dolciumi,ombrellini,souvenir,spade ecc ecc

10606574_10205295286212621_5198793509966

10414503_10205295285692608_2588793404487

10448787_10205295285972615_3722478022970

10606099_10205295288292673_1817353762101

1510809_10205295289532704_74778102170028

10688127_10205295291572755_2893844760793

10417014_10205295297292898_6904812624331

Io non ho parole quando riguardo le mie foto...ho solo tanta nostalgia,nostalgia di quell'atmosfera magica e orientale,di quell'ospitalita' ma anche timidezza che i Giapponesi hanno nel socializzare,ma sono sempre stati carinissimi e simpatici.
Ormai si e' fatto buio e siamo veramente stremati,ritorniamo in hotel,prendiamo qualcosa da mangiare take away e ci godiamo la nostra bellissima camera Giapponese....buona notte mondo!

Nessun commento:

Posta un commento